Home page

Il Giornale del M.C


3/12/17

LUNEDì 18 dicembre 2017

Convocazione assemblea di fine anno riservata ai soci del moto club Fondazione ATM

c/o la sede di via C.Farini 9 Mi 2°p ore 18.00 si raccomanda la massima puntualità.

Oggetto :

 punto
1 Consuntivo spese 2017


punto 2 Progetti di gite 2018 proposte dai soci

punto 3 premiare zavorrina dei soci in pensione


punto 4 Varie, eventuali e suggerimenti

sono ammesse deleghe da inviare a : e-mail mc.atm@hotmail.com

Un rinfresco accompagnerà in chiusura l’assemblea,per augurarci Buone Feste ed un rooombante 2018


12/03/2015

 

 

Il sindaco di Amatrice RINGRAZIA TUTTI per le donazioni pervenute a seguito del terremoto pervenuto il 24 agosto 2016 . In ordine alfabetico :

Agueli Andrea-Alfonso Francesco-Aprea Vincenzo-Aurilia Gaetano-Barbieri Ruggero-Bonaldi Stefano-Bottani Massimiliano-Brunetti Maurizio-Bruno Sandro-Bufalini Nicola-Calandriello Andrea-Caramico Angelo-Caputo Allessandro-Catalano Giovanni-Cevenini Stefano-Cerri Roberto-Cigoli Davide-Ciccarelli Antonio-Cirillo Salvatore-Ciurriero Francesco-Contributo lotteria M.C.-CorrentiniTiziano-Crespa Maurizio-Cuozzo Antonio-D'Aquino Alfonso-D'Aguanno Nino-Della Torre Adriano-Delpero Erica-Digirolamo Biagio-Di Palmo Angelo-Esposito Paolo-Ferrara Nicola-FIT dep. Ticinese-Gallo Nicola-Grassia Luigi-Gilardi Stefano-Giordano Domenico-Grattacaso Angelo-Isgrò Giuseppe-Lanzo Antonio-Leonardi Alessio-Licheri Renato-Loffredo Raimondo-Mancin Luca-Masiello Donato-Marino Biagio-Monopoli Diego-Monopoli Domenico-Paciucci Fabrizio-Peloso Antonio-Pizzo Salvatore-Popolo Amedeo-Prandoni Walter-Ramponi Andrea-Re Diego Dino-Rinaldi Antonio-Romanelli Giuseppe-Romeo Giuseppe-Rosella Libero-Rossino Francesco-Sangalli Walter-Scisciolo Nino-Serra Alessandro-Silighini Pietro-Simone Antonio-Stellini Roberto-Tessitore Maurizio-Testa Stefano-Tona Massimiliano-Verde Giuseppe-Viceconte Domenico-Zito Vincenzo.

Totale € 2520,00


Evento per il 17 GIUGNO 2017


13/12/2016

Moto Club Polisportiva Fondazione ATM                          
O.D.G:
- Consuntivo spese 2016
- Progetti di gite 2017

- Varie ed eventuali

Data e ora Inizio riunione: Milano 05/12/2016 - ore 18:10

Alla data e ora sopra citata si è svolta presso la sala riunioni della Polisportiva Fondazione ATM con sede in Milano, via Farini n.9, piano Secondo, la riunione Annuale della sezione Moto Club, aperta al Direttivo e a tutti gli iscritti.

Presenti:

Presidente  Silighini Pietro
vice presidente Della Torre Adriano
segretario Serra Alessandro
Agueli Andrea
Isgrò  Giuseppe
Cannavacciolo Marco

Balzan Roberto

Romanelli Giuseppe

Alvaro Maurizio

Loffredo Raimondo (delega Agueli Andrea )

Dalessandri Enrico ( delega Romanelli Giusepe )

Scisciolo Gioacchino (delega Agueli Andrea )

All’unanimità i presenti, visti gli ordini del giorno, hanno:
- visionato e approvato
approvato il consuntivo 2016
Viene abbozzato un programma di massima delle Gite per l’anno 2017; tutti gli iscritti hanno la facoltà, il diritto e il dovere morale di proporre gite prima e durante l’inizio della nuova stagione; sarà cura poi del Presidente, sentito preventivamente i responsabili di deposito, valutare la fattibilità ed organizzare l’evento.

6 gennaio Befana Benefica

11/13 Marzo San Remo in fiore

15/17 aprile Pasqua alle terme di Montegrotto

23/25 aprile  Lucca e Pisa Campeggio ( bungalow )

1 Maggio Bianzano (BG) castello dei Templari ref. Balzan

12/15 maggio Eroica camping bungalow

2/4 giugno un contributo per Amatrice

17 giugno gita tra le colline piacentine ref. Della Torre

8/22 Luglio motovacanza Salento ( torre pali )

Agosto da definire

8/10 Trentino

5/8 Ottobre festa di chiusura anno Bordighera

Ulteriori uscite di una giornata o più verranno comunicate nel corso dell’anno

Alle ore 20.00, il Presidente, e tutti i presenti, ritenuti soddisfatti i punti di cui sopra, ritengono conclusa la riunione Annuale.

   Il Segretario                                                                                            Il Presidente
( Serra Alessandro )                                                                                      ( Pietro Silighini)


05/12/2016

Convocazione assemblea di fine anno riservata ai soci del moto club Fondazione ATM
c/o la sede di via C.Farini 9 Mi 2°p ore 18.00

Oggetto :

1 Consuntivo spese 2016
2 Progetti di gite 2016 proposte dai soci
3 Varie ed eventuali

sono ammesse deleghe da inviare a : e-mail mc.atm@hotmail.com

Un rinfresco accompagnerà in chiusura l’assemblea,per augurarci Buone Feste ed un rooombante 2017


12/03/2015

 

 

Assemblea Moto Club Polisportiva Fondazione ATM        
O.D.G:
- Consuntivo spese 2015
- Progetti di gite 2016
- Varie ed eventuali

Data e ora Inizio riunione: Milano 03/12/2015 - ore 18:00

Alla data e ora sopra citata si è svolta presso la sala riunioni della Polisportiva Fondazione ATM con sede in Milano, via Farini n.9, piano Secondo, la riunione Annuale della sezione Moto Club, aperta al Direttivo e a tutti gli iscritti.

Presenti:

Presidente  Silighini Pietro  ,vice presidente Della Torre Adriano, Re Diego Dino segretario
Agueli Andrea, Isgrò  Giuseppe, Mancin Luca, Cavalca Roberto, Cannavacciolo Marco, Balzan Roberto, Daguanno Nino, Cattaneo Paolo, Giordano Domenico

Ciccarelli Mario, Pagliazzo Franco, Serra Alessandro, Loffredo Raimondo (delega Agueli Andrea ), Dalessandri Enrico ( delega Silighini Pietro )

Pizzo Salvatore ( delega Siilighini Pietro ), Campolo Salvatore ( delega Silighini Pietro ), Passarelli Roberto ( delega Isgrò Giuseppe )

Romanelli Giuseppe ( delega Silighini Pietro ), Pancucci Giuseppe ( delega Silighini Pietro ), Borra Maurizio (delega Isgrò Giuseppe )

Volpi Daniele ( delega Isgrò Giuseppe )

All’unanimità i presenti, visti gli ordini del giorno, hanno:
-
approvato il consuntivo 2015

-tutti i partecipanti all’unanimità hanno chiesto e votato l’aumento della quota associativa che passa a € 20 annuali  per i lavoratori in attività e pensionati ex ATM , e a € 25 per gli esterni e simpatizzanti


Viene abbozzato un programma di massima delle Gite per l’anno 2016; tutti gli iscritti hanno la facoltà, il diritto e il dovere morale di proporre gite prima e durante l’inizio della nuova stagione; sarà cura poi del Presidente, sentito preventivamente i responsabili di deposito, valutare la fattibilità ed organizzare l’evento.

6 gennaio Befana Benefica con pranzo convenzionato

12/14 febbraio Carnevale dei Limoni a Menton ( Francia )

25/27 marzo Pasqua alle terme di Montegrotto

Marzo o Aprile mini crociera in Corsica ( 3 giorni ) in attesa di comunicato della Corsica Ferry

23/25 aprile  Lucca e Pisa Campeggio ( bungalow ) referente Serra Alessandro

12/16 Maggio motoraduno IPA Tolosa ( bassi Pirenei francesi ) referente Agueli Andrea

1 Maggio visita al museo Ferrari + Salse di Nirano

2/5 Giugno Ghianciano T. escursioni a Saturnia e Civita di Bagnoregio

20/22 giugno Eroica camping referente Serra Alessandro

Luglio (prima quindicina) motovacanza zona Trieste

Agosto da definire

10/17 settembre Sardegna Costa Rei  Camping referente Serra Alessandro

Ottobre festa di fine anno Bordighera

Ulteriori uscite di una giornata verranno comunicate nel corso dell’anno

Alle ore 20.00, il Presidente, e tutti i presenti, ritenuti soddisfatti i punti di cui sopra, ritengono conclusa la riunione Annuale.

   Il Segretario                                                                                            Il Presidente
( Re Diego Dino )                                                                                      ( Pietro Silighini)

03/12/2015
Convocazione assemblea di fine anno riservata ai soci del moto club Fondazione ATM
c/o la sede di via C.Farini 9 Mi 2°p ore 18.00

Oggetto :

1 Consuntivo spese 2015
2 Progetti di gite 2016 proposte dai soci
3 Varie ed eventuali

sono ammesse deleghe

Un rinfresco accompagnerà in chiusura l’assemblea,per augurarci Buone Feste ed un rooombante 2016


12/03/2015

Oggetto: Proposta di collaborazione riguardante la Revisione di Autoveicoli,Moto,Quad, Automezzi a tre ruote e Furgoni fino a 35 Quintali da sottoporre all'attenzione dello Spettabile MOTO CLUB ATM. Si comunica con la presente la disponibilita' da parte del CENTRO REVISIONI “LITTA” a intraprendere un rapporto di cooperazione tra la nostra Societa' e il vostro Ente . A tal proposito riteniamo opportuno informarvi sulle tariffe in convenzione da noi applicate che prevedono il pagamento di Euro 60,00 per ogni prestazione da noi fornita, previa esibizione del tesserino aziendale di riconoscimento o l'attestazione di appartenenza al MOTO CLUB ATM.. Si ricorda che per gli iscritti alla Vs associazione NON SARA' NECESSARIA alcuna prenotazione per effettuare le revisioni con lo scopo di erogare la singola prestazione nel minor tempo possibile,al fine di soddisfare al meglio le esigenze della nostra clientela. Restando a Vs disposizione per qualsiasi chiarimento e auspicando il buon esito della nostra proposta cogliamo l'occasione per porgere Cordiali Saluti. CENTRO REVISIONI LITTA VIA LITTA MODIGNANI 80/12 20161 MILANO TEL./ FAX 02 66228020


 

                  Moto Club Polisportiva Fondazione ATM        
O.D.G:
- Consuntivo spese 2014
- Progetti di gite 2015
- Varie ed eventuali

Data e ora Inizio riunione: Milano 04/12/2014 - ore 17.40

Alla data e ora sopra citata si è svolta presso la sala riunioni della Polisportiva Fondazione ATM con sede in Milano, via Farini n.9, piano Secondo, la riunione Annuale della sezione Moto Club, aperta al Direttivo e a tutti gli iscritti.

Presenti:

Presidente  Silighini Pietro
Mascoli Giovanni (delega Silighini)
Re Diego Dino
Ciurriero Francesco


Isgrò  Giuseppe
Mancin Luca
Della Torre Adriano
Cannavacciolo Marco

All’unanimità i presenti, visti gli ordini del giorno, hanno:
-
approvato il consuntivo 2014
Viene abbozzato un programma di massima delle Gite per l’anno 2015; tutti gli iscritti hanno la facoltà, il diritto e il dovere morale di proporre gite prima e durante l’inizio della nuova stagione; sarà cura poi del Presidente, sentito preventivamente i responsabili di deposito, valutare la fattibilità ed organizzare l’evento.

-         1 marzo     Carnevale di Cento

-         4/6 aprile  Pasqua Montegrotto

-         1 maggio agriturismo da definire

-         22/24 maggio EROICA

-         30maggio / 2giugno   Firenze e dintorni

-         Giugno  castello  FENIS Aosta

-         2/10 luglio  Motovacanza  SICILIA Agriturismo Vultaggio

 

Alle ore 20.00, il Presidente, il Segretario e tutti i presenti, ritenuti soddisfatti i punti di cui all’O.d.G, ritengono conclusa la riunione Annuale.

   Il Segretario                                                                                            Il Presidente
( Re Diego Dino )                                                                                      ( Pietro Silighini)

 


04/12/2014
Convocazione assemblea di fine anno riservata ai soci del moto club Fondazione ATM
c/o la sede di via C.Farini 9 Mi 2°p ore 17.30

Oggetto :

1 Consuntivo spese 2014
2 Progetti di gite 2015
3 Varie ed eventuali

sono ammesse deleghe

Un rinfresco accompagnerà in chiusura l’assemblea,per augurarci Buone Feste ed un rooombante 2015

 


Moto Club Polisportiva Fondazione ATM

Verbale Riunione Annuale – stagione 2013

O.D.G:

1.       Approvazione bilancio anno 2013

2.       Programma 2014

3.       Nuova classifica pensionati

4.       Varie ed eventuali

PRESENTI: Silighini, Pezzotta, Aguelli, Isgrò, Cannavacciuolo, Serra, Cattaneo, Balzan, Alvaro, Comitani (delega Silighini), Mascoli (delega Silighini), Mancin (delega Silighini), Ciurriero (delega Silighini), Clerici (delega Silighini), Lauriello (arrivo ore 18.00), D’Alessio (arrivo ore 18.20).

 Data e ora Inizio riunione: Milano 12/12/2013 - ore 17.35

Alla data e ora sopra citata si è svolta presso la sala riunioni della Polisportiva Fondazione ATM con sede in Milano, via Farini n.9, piano Secondo, la riunione Annuale della sezione Moto Club, aperta al Direttivo e a tutti gli iscritti, convocata a Novembre tramite annuncio sulla pagina del sito internet, mediante affissione di avvisi di convocazione a cura del Responsabili di Deposito nelle bacheche aziendali nonché mediante invito personale agli appartenenti al gruppo di Facebook dedicato al Moto Club stesso.

 All’unanimità i presenti, visti gli ordini del giorno, hanno:

·         approvato il consuntivo di spese presentato dal Presidente

·         approvato la nuova classifica dedicata agli iscritti pensionati (verrà premiato solo il 1 classificato)

·         approvato la creazione di gadget personalizzati per gli eventi più “rilevanti” del 2014

·         approvato l’acquisto di gadget personalizzati da vendere durante l’evento “Dosso Verde” e devolvere il ricavato all’associazione.

Viene abbozzato un programma di massima delle Gite per l’anno 2014; tutti gli iscritti hanno la facoltà, il diritto e il dovere morale di proporre gite prima e durante l’inizio della nuova stagione; sarà cura poi del Presidente, sentito preventivamente i responsabili di deposito, valutare la fattibilità ed organizzare l’evento.

BOZZA PROGRAMMA Anno 2014

data inizio

data fine

descrizione

6-gen-13

 

Motobefana Benefica

20-mar-13

23-mar-13

Barcellona (ref. Aguelli)

19-apr-13

21-apr-13

Montegrotto Terme

25-apr-13

27-apr-13

lago di garda (1giornata)

30-apr-13

4-mag-13

Corsica

23-mag-13

25-mag-13

Eroica in moto

20-giu-13

27-giu-13

Puglia

luglio-13

 

varie gite di 1 giorno (da programmare)

13-lug-13

 

tour dei 3 laghi (Balcone d'italia, Luino, arona) - ref. Aguelli

9-ago-13

10-ago-13

Col de Liseran (Francia)

settembre-13

 

Raduno benefico "Dosso Verde" (PV)

25-set-13

28-set-13

Bordighera

Alle ore 19.20, il Presidente, il Segretario e tutti i presenti, ritenuti soddisfatti i punti di cui all’O.d.G, ritengono conclusa la riunione Annuale. 

Il Segretario                                                                                                    il Presidente

(M. Pezzotta)                                                                                                  (P. Silighini)



Domenica 8 dicembre alle ore 12.00
Ristorante "Il Casale" Via Cascina Casale 24055 Cologno al Serio (BG)
Antipasto:
Tris di salumi della bergamasca con pane casareccio..

Primo piatto:
Risotto con radicchio trevisano e scamorza
Tortelli allo speck e porri in vellutata di branzi

Secondo piatto:
Tagliata di Black Angus alle erbe fini in salsa bruna con patate al forno

Dessert:
Torta meringata

Vino, acqua e caffè.

€ 25,00 a persona (n°posti limitato) e conferme via sms 3394605162 entro il 22 novembre.

 

22/12/2012

Moto Club Polisportiva Fondazione ATM

Verbale Riunione Annuale – stagione 2012

 

O.D.G:

1.      Approvazione bilancio anno 2012

2.      Elezione nuovo Segretario

3.      Elezione nuovo resp. Di deposito - Messina

4.      Iscrizione M.C. alla F.M.I.

5.      Proposta raduni anno 2013

6.      Varie ed eventuali

 

PRESENTI:  Silighini, Pezzotta, Aguelli, Albertelli, Isgrò, Della Torre (delega Silighini), Mancini (arrivo ore 18.25)

 

Data e ora Inizio riunione: Milano 20/12/2012 - ore 18.00

Alla data e ora sopra citata si è svolta presso la sala riunioni della Polisportiva Fondazione ATM con sede in Milano, via Farini n.9, piano Secondo, la riunione Annuale della sezione Moto Club, aperta al Direttivo e a tutti gli iscritti, convocata a Novembre tramite annuncio sulla pagina del sito internet, mediante

affissione di avvisi di convocazione a cura del Responsabili di Deposito nelle bacheche aziendali nonché mediante invito personale agli appartenenti al gruppo di Facebook dedicato al Moto Club stesso.

 

All’unanimità i presenti, visti gli ordini del giorno ,hanno:

·        approvato il consuntivo di spese presentato dal Presidente

·        approvato il versamento del “fondo cassa” eseguito dal Presidente

·        eletto il nuovo Segretario (Marco Pezzotta)

·        eletto il nuovo responsabile di Deposito-Messina (Mancini Luca)

·        Restituito le quote raccolte durante l’anno in corso relative all’iscrizione del ns Moto Club alla FMI (quota di 33€/Cad restituita durante la riunione ai sig. Pezzotta, Isgrò, Silighini; il Presidente provvederà a consegnare le quote ai colleghi paganti non presenti)

 

Viene abbozzato un programma di massima delle Gite per l’anno 2013; tutti gli iscritti hanno la facoltà, il diritto e il dovere morale di proporre gite prima e durante l’inizio della nuova stagione; sarà cura poi del Presidente, sentito preventivamente i responsabili di deposito,  valutare la fattibilità ed organizzare l’evento.

BOZZA PROGRAMMA Anno 2013

Data
Inizio

data
Fine

Descrizione

06/01/2013

 

Befana Benefica

03/03/2013

 

Gemellaggio ATM_Moto Club Muggiò

14/03/2013

18/03/2013

Barcellona (parte 1-ref. Aguelli)

29/03/2013

31/03/2013

Motegrotto Terme

24/04/2013

01/05/2013

Sicilia (Trapani-ref.Aguelli)

11/05/2013

 

Galata Museo del Mare+Sommergibile (Genova, ref. Pezzotta)

08/06/2013

 

i barcaioli dei laghi del mincio (ref. Albertelli)

23/06/2013

 

Giornata al Mare (Zoagli-GE ref. Aguelli)

28/06/2013

30/06/2013

Raduno di Polizia l'Aquila

lug-13

1 settimana

Auschwitz (pernottamento a Vienna e Krakovia)

28/09/2013

01/10/2013

Raduno di Bordighera

03/10/2013

07/10/2013

Barcellona (parte 2-ref. Aguelli)

 

Alle ore 19.15, il Presidente, il Segretario e tutti i presenti, ritenuti soddisfatti i punti di cui all’O.d.G, ritengono conclusa la riunione Annuale.

 

Il Segretario                                                                         il Presidente

(M. Pezzotta)                                                                         (P. Silighini)

 

Milano 20/12/2012



Si avvisano tutti i soci che da martedì 23 ottobre fino a mercoledì 31 sono in distribuzione gratuita gr. 500 a testa di Parmigiano Reggiano sotto vuoto c/o gli incaricati di cui sotto in elenco. Oltre tale data gli aventi diritto potranno ritirarlo in Fondazione ATM via Farini 9 Milano 2° piano dal funzionario Ursino entro venerdì 2 novembre. Oltre tale data per motivi di conservazione le rimanenze saranno dati in beneficenza.

Deposito Sarca/Palmanova/Messina contattare Silighini Pietro cell. 339 4605162

Deposito Giambellino/Novara contattare Della Torre Adriano cell. 320 8059052 - 333 4352748

Deposito Ticinese/Molise contattare Agueli Andrea cell. 338 3769648 - 392 8786452

M2 Giuseppe Isgrò contattare cell. 338 8684203

Per tutti gli altri depositi non menzionati contattare il responsabile più vicino al vostro.

Grazie per la cortese collaborazione.


 Bordighera 4/7 ottobre 2012 ecco come è andata:

10 anni sono passati dal mitico motoraduno Nazionale ed eccoci ancora qui a chiudere una grande stagione!

Abbiamo percorso tanti chilometri, in serenità, con la consapevolezza di avere sempre vicini i nostri amici.

Si sono condivise strada, pioggia, stanchezza, gioia, paesaggi bellissimi, ma anche momenti difficili per alcuni di noi.

Anche in questi frangenti siamo stati vicini, e abbiamo, per quanto possibile, condiviso anche il dolore.

Proprio questo vuole essere il principio portante del nostro MC., non essere mai soli, in moto come nella vita di tutti i giorni.

Ci definiamo “I Templari della strada” dandoci goliardicamente l’appartenenza ad un ordine cavalleresco.

Goliardicamente, ma dentro di noi, lo siamo veramente cavalieri, stretti intorno ad una tavola rotonda, dove tutti sono uguali, con la volontà di rispettare i principi di uguaglianza, fraternità e legalità, fondamentali di tutti gli ordini cavallereschi e nel rispetto che non deve mai mancare ella moralità di un gruppo come il nostro.

 L'andatura la fa il più lento. Aria, fuoco, acqua, terra, ancora una volta diventano gli elementi principali.

L'aria che ci accarezza, il fuoco che è nei nostri motori e nei nostri cuori, l'acqua che a volte ci onora della sua presenza, e la terra che ci accompagna sempre.

un grazie a Marco Albertelli che mi ha scritto queste bellissime righe e che ho fatto mie condividendone in pieno il pensiero con tutti i Templari del M.C.!

Nella sottoscrizione a premi abbiamo raccolto € 2.000,00 che saranno devoluti ai terremotati dell'Emilia Romagna previo l'acquisto di forme di Parmigiano diviso in pezzi da 1/2 kilo da distribuire a tutti i soci.

Grazie a tutti i partecipanti per essere intervenuti così numerosi e ai miei preziosi collaboratori per aver animato le serate con danze,giochi ecc ecc appuntamento al 2013 ancora più numerosi e più fieri di appartenere ai Templari della Strada!

Presidente di sezione

               Silighini Pietro

Sottoscrizione a premi i numeri estratti:

1° 0712 - 2° 0223 - 3° 0256 - 4° 0341 - 5° 0230 - 6° 0727 - 7° 0094 - 8° 0720 - 9° 0251 - 10° 0259 - 11°0416 - 12° 0454 - 13° 0725 - 14° 0365 - 15° 0404

16° 0041 - 17° 0379 - 18° 0064 - 19° 0340 - 20° 0242 - 21° 0724 - 22° 0098 - 23° 0304 - 24° 0065 - 25° 0054 - 26° 0706 - 27° 0241 - 28° 0452 -

29° 0017 - 30° 0330 - 31° 0232


08/05/2012

Buongiorno,
 
vi confermo che ho provveduto a pubblicare la convenzione nella pagina dedicata:
 
TAGOMOTOCORSE
http://www.tagomotocorse.com/news/convenzioni/
 
TAGOSCOOTER
http://www.tagoscooter.com/news/convenzioni/
 
Codice sconto (riservato) valido per entrambi i siti: ATM*****
 
In caso di acquisti effettuati presso il punto vendita deve essere presentato codice sconto oppure tessera del club.
 
La convenzione garantisce extra sconto pari a 3% (5%) a seconda della categoria di articolo.
 
Può utilizzare i loghi presenti sui nostri siti di riferimento.
 
Saluti
 
Andrea
 
Tago ricambi s.r.l.
via Roggia Scagna 5/7
20127 - Milano - Italia
tel.1 02-2846235
tel.2 02-2846795
fax 02-26144244

ATM**** per ottenere il codice per un ulteriore sconto invia al 3394605162 il tuo nominativo con il numero di tessera,se rientri nella lista degli iscritti ti verrà fornito il codice. Si prega di non divulgarne il numero.

20/03/2012

Ciao a tutti

in allegato la locandina che sigla un importante accordo raggiunto da fondazione sul fronte del "sociale" a sostegno dell’Unione Italiana Lotta alla distrofia muscolare.

 

A questo proposito Fondazione ci chiede la disponibilità alle sezioni sportive e culturali per la semplice gestione di un banchettino di solidalità all'interno della sede di v.Farini 9 a Milano, nei giorni feriali (8.30-12.00) e (14.00-17.00) circa dal 26 marzo al 9 aprile 2012.

 

Chiunque avesse disponibilità, anche limitata ad una sola giornata o mezza giornata, mi contatti o contatti la Segreteria di Fondazione, sig.

Valentina Codispoti al tel: 02631196450 evidenziando il tempo disponibile.

 

Grazie per la collaborazione da parte di tutta la Fondazione e mia.

uildm

23/02/2012

CONVENZIONE  con www.easy-p.it                

La ditta Ambrogio Borla riconosce uno sconto del 10 % sul prezzo di listino dei prodotti Easy-P (in vigore) e spedizione gratuita in tutta Italia (isole comprese) a tutti i Soci regolarmente iscritti al Moto Club ATM.

La ditta Ambrogio Borla si riserva la facoltà di richiedere prova della iscrizione del richiedente al Moto Club ATM e/o la conferma al sodalizio medesimo.

Lo sconto viene calcolato sul prezzo di listino al netto dell’IVA e successivamente sommata l’imposta.

Ovvero i prezzi (IVA inclusa) riservati ai soci del Moto Club ATM, in base al listino in vigore (01-10-2012) sono i seguenti:

EASY-P 1:         216,00 euro   anziché   241,00 euro

EASY-P 2:         230,00 euro   anziché   256,00 euro

EASY-P 3:         309,00 euro   anziché   344,00 euro

EASY-P 4:         326,00 euro   anziché   363,00 euro

Vi invito a visitare il sito costruito con l’obiettivo di essere prima di tutto didattico ed esauriente per meglio aiutare nelle corretta scelta dei prodotti. www.easy-p.it

http://www.youtube.com/watch?v=BkbAu3k3WEY

http://www.youtube.com/watch?v=k1av_69Z7xo

http://www.youtube.com/watch?v=R3DU8YMnAq0

http://www.youtube.com/watch?v=hk6v3m3QKDM

 


23/02/2012

 

Egregio Sig. Pietro Silighini

 
Mi chiamo Massimiliano Camattari titolare della ditta Motoquick,il primo moto soccorso ufficialmente registrato in Italia,ormai attivo da 2 anni,presente nella zona di Milano e Lombardia.
Mi occupo di dare un servizio a 360° al motociclista,un pronto intervento recupero moto con un furgone attrezzato per il soccorso e assistenza stradale,tutti i servizi che offro solo elencati sul sito www.motoquick.it

Con la presente mail potrete usufruire dell'inserimento del vostro banner o logo motoclub sul sito motoquick nella sezione motoclub affiliati "GRATUITAMENTE".

La convenzione dedicata per i motoclub,comprende uno sconto del 20% su tutto il listino presente sul sito.

Per poter praticare lo sconto sara'sufficiente che i vostri associati si iscrivano alla mailing list presente sul sito,indicando il motoclub di appartenenza,nome e tipo di moto,come nell'esempio in allegato.

Certo in un riscontro positivo colgo l'occasione per porvi i miei piu distinti saluti.

Massimiliano Camattari

www.motoquick.it

Info@motoquick.it

Cell-338 60 52 203


13  / 12 / 2011

VERBALE  RIUNIONE SOCI MOTOCLUB FONDAZIONE ATM

Presenti:

Silighini Pietro, Della Torre Adriano, Chieregato Maurizio, Panzeri Andrea, Isgrò Giuseppe, D’Alessio Ciro, Bufalini Nicola, Balzan Roberto, Di Sarno Diomede, Lauriello Mario (per delega:  Mascoli Giovanni, Pezzotta Marco, Agueli Andrea, Maggioni Fabio )

Raccolti i pareri di alcuni avvocati si è giunti alla conclusione che non sussiste alcuna responsabilità da parte del direttivo sull’organizzazione di eventi, risultando la nostra, un’attività prettamente hobbystica. Pertanto tutto rimane invariato alle precedenti gestioni, e tutti gli iscritti fino all’anno 2011 restano inseriti anche per il prossimo anno,salvo disdette scritte entro il 15 gennaio 2012,da far pervenire alla segreteria della Fondazione o via mail all’indirizzo info@motoclub-atm.it  indicando nome/cognome matricola.

Si approva la volontà di affiliare il moto club alla F.M.I. (federazione motociclistica italiana). Per farlo il socio ha facoltà volontaria il quale è consapevole che oltre alla quota di € 15 ( per dipendenti e pensionati) € 20 (aggregati esterni) dovrà aggiungere € 32 per la tessera F.M.I.

Tutti i soci del moto club affiliati o no hanno lo stesso trattamento in merito alle iniziative prese dalla sezione. (vedi alberghi,soggiorni,ristoranti ,entrate a musei o affini).

 Per la prima affiliazione del  motoclub alla F.M.I. servono minimo 100 tessere,  se la quota verrà raggiunta entro Marzo 2012 si farà l’affiliazione per il 2012, in alternativa la campagna tesseramento F.M.I.  prosegue per tutto il 2012 e si partirà dall’affiliazione nel gennaio 2013, comunicare le adesioni tramite i già noti mezzi di comunicazione. ( SMS – EMAIL  ) versando la quota di € 32 indicando nome/cognome matricola sul n° di c/c IT97E0306909513000021722129 intestato a Walter Clerici Walter Baricevic specificando nella causale: F.M.I. affiliazione. In tempo reale sul sito www.motoclub-atm.it verrà visualizzato il numero delle adesioni pervenute.

È stato abbozzato  un primo programma ma si aspettano consigli da tutti.

 

                                                                                                                             IL SEGRETARIO

                                                                                                              Chieregato Maurizio


 


15/11/2011

                              

VERBALE RIUNIONE SOCI MOTOCLUB FONDAZIONE ATM

Presenti:

Silighini Piero, Della Torre Adriano, Panzeri  Andrea, Chieregato Maurizio, Isgrò Giuseppe, Ciuriero Francesco, Pezzota Marco, Clerici Walter, D’Alessio Ciro, Lauriello Mario , Balzan Roberto .

Viene letto ed approvato il consuntivo  del bilancio anno 2011,in attesa della fattura di 100 cappellini con logo in ordine.

In attesa di chiarimenti da parte della Fondazione e sulle responsabilità giuridiche delle persone che organizzano eventi del M.C. ( a capo di tutti c’è la figura del PRESIDENTE ) rimaniamo in una posizione di stallo.

Sarà eventualmente valutata la possibilità di proseguire come in passato con l’aggiunta di un modulo per lo scarico di responsabilità, (dopo una valida conferma della validità dello stesso ).

 

                                                                                                                             IL SEGRETARIO

                                                                                                              Chieregato Maurizio

21/10/2011

VERBALE RIUNIONE DIRETTIVO MOTOCLUB FONDAZIONE ATM

In data odierna, alle ore 17,00, si è riunito il Direttivo.

Presenti:

Silighini Pietro – Della Torre Adriano – Panzeri Andrea – Chieregato Maurizio – Agueli Andrea – Isgrò Giuseppe – Pezzotta Marco – Mascoli Giovanni (delega Silighini)

Dopo un chiarimento su alcune su alcune incomprensioni interne.

 Il responsabile della Fondazione Tenedini ci informa che dal 1/1/2012 tutte le sezioni sportive dovranno avere una copertura assicurativa a garanzia delle eventuali responsabilità degli organizzatori, dei partecipanti agli eventi e quindi della Fondazione, ciò ottenibile con iscrizione alle relative Federazioni.

Questo rafforza l idea del Direttivo di una eventuale affiliazione alla F.M.I. o se possibile la stipula di una assicurazione con pari garanzie presso una valida Compagnia.

Dalla stessa data decadono tutte le iscrizioni dei soci, in attesa di un nuovo regolamento necessario per legge.

Raccolte le necessarie informazioni verrà indetta un’ assemblea di tutti i Soci per decidere in merito.

Il Direttivo decide di eliminare dall’organico la figura di CASSIERE in quanto tale mansione, precedentemente assegnata a Panzeri Andrea, non ha mai avuto niente a che fare con la gestione od anche la sola conoscenza del bilancio del M.C. di cui il solo responsabile è il PRESIDENTE.

Viene nominato C.T.D. del deposito di v.le Molise Adduci Massimo

Viene  deciso  di escludere dalla classifica: Presidente, Vice Presidente, Consiglieri di deposito, compresi i loro passeggeri.

I famigliari hanno pari diritti dell’iscritto nei soggiorni anche se non tesserati.

Alle ore 21,00 viene chiusa la riunione.

                                                                                                                             Il segretario

                                                                                                   CHIEREGATO MAURIZIO


11/10/2011

Si comunica ai soci aventi diritto che

presso il deposito di viale Sarca 10

da giovedì 13 ottobre

il sig. Ciro Dalessio 3335356180 è stato incaricato di distribuire il

gadget del motoclub.

Sono ammesse deleghe controfirmate.

Su suggerimento dei C.T.D. si può far capo a loro per il ritiro,ove raccoglieranno la lista dei soci appartenenti ai propri luoghi di lavoro.


3/5/2011

Nuova convenzione con le Terme del'Hotel COMMODORE di Montegrotto Terme (PD) leggete qui sotto ; questa è per singole richieste per i gruppi di almeno 18 persone il prezzo scende di 4/5 euro per persona,tutto compreso!!!!


2/11/2010

Oggi si è svolta l'assemblea dei soci per approvare il nuovo STATUTO e il nuovo DIRETTIVO, sono state respinte le dimissioni del nostro  Presidente che resta in carica come punto di riferimento e, sono state elette nuove figure che ne affiancano il lavoro. E' stato approvato l'aumento della quota associativa che passa a  € 15 per i soci effettivi e € 20 per eventuali soci esterni.


05/05/2009

Egregio Signore Silighini!

E stato bello di averLe avuto come ospiti nel nostro albergo. Avevate un buon viaggio?

Speriamo che le Vostre vacanze sono state come le avete immaginate e siamo riusciti di soddisfarLe.

Cerchiamo naturalmente di migliorare corrente, per fare le Vostre vacanze indimenticabile.

Di nuovo grazie mille, siete stati fantastici ospiti e ci farebbe piacere di rivederLa.

Klaus e suo team

i.A. Maria/ reception


9/10/2007

ciao Pietro,

Io sono certo che il tuo angelo custode sarà ben lieto di far posto sulla sella della tua moto a questo nuovo passeggero che per sempre tu porterai nel tuo cuore e strettamente abbracciato ai tuoi fianchi e che ti guiderà con i suoi occhi splendidi, puliti e gonfi di lacrime d'amore per il suo papà che da qualche giorno si sente più solo ma, solo non lo è, perchè il suo Ivan è per sempre dentro di lui.
un abbraccio grande e sincero, ti siamo vicini
Claudio e Fiorella Rossi
 


9/10/2007

Ci uniamo con sincero affetto al dolore di Pietro per la prematura scomparsa di Ivan. Per una maggiore e più ampia informazione ai colleghi, ci siamo permessi di inserire la triste notizia nella home page del nostro sito www.madmi.it

Un abbraccio sincero a Pietro da Pinuccia, Gianni e dall'intero "movimento". 
 

8/10/2007

Caro Pietro, Leonarda ed io ti Vi abbracciamo forte.
Abbiamo avuto la fortuna di conoscere Ivan, e resterà anche nei nostri
migliori ricordi.
Lo penseremo nei lunghi silenzi dentro al casco, e sarà sempre accompagnato
dalla canzone del vento.
Sarà sempre con noi.

Ciao

      Marco e Leonarda


5/10/2007

Ormai è notte fonda, ma il pensiero va ancora una volta a te Pietro, che nel tuo silenzio e nel tuo dolore vedi trascorrere il tempo senza che lui se ne accorga.
Non ci sono parole per lenire il  dolore se non il nostro silenzio, non perchè impavidi, ma perchè coscienti che di fronte a questo destino nulla ci è dato di dire se non di comprendere.
Perchè una vita così giovane è stata strappata all'amore dei suoi genitori?
Perchè in un solo momento il destino di un uomo è di colpo gettato nel caos e nell'incomprensibile voragine del dolore?
Non sapremo mai dare risposte a ciò, almeno dal punto di vista dell'umana comprensione.
qualcosa, più grande di noi, ha scritto nel cielo il destino di IVAN e insieme quello di suo padre Pietro.
Io , che ti conosco da alcuni anni, e che ho imparato ad apprezzare le tue virtù e il tuo essere, così come sei, faccio fatica.
Ho nella vita provato, seppur indirettamente, una vicenda simile alla tua e posso dire che nulla è paragonabile al dolore di una padre e di una madre, di fronte alla morte di un loro figlio.
Che Iddio ti dia la forza di continuare in quello che credi e che hai sempre fatto.
Il ricordo del tuo figlio ti sarà di sollievo nei tuoi futuri anni.
Ciò che hai lui insegnato sarà per te una dolce serenata per la notte e un sublime risveglio per il giorno.
Sarà dura, ma tu sei un uomo capace e la tua umanità ti aiuterà.
Potrai contare su tuoi amici e sulla tua gente, ma tu ... solo tu dovrai affrontare il cammino del ricordo.
ma ciò non vuol dire che sarai solo.
Tutto intorno a te ti parlerà di  tuo figlio e ciò, seppur nel dolore, ti aiuterà per il domani.
nel mio piccolo se cerchi ci sarò.
per ora posso solo condividere nel pianto il tuo dolore e pregare il Signore che ti aiuti.
scusami Pietro per queste parole ma è ciò che in questa silenziosa notte volevo dirti
ciao
Roberto Tenedini
 


5/10/2007

Ciao Pietro,
Sai che qualsiasi cosa si possa dire in questi momenti è superflua.
Avrei piacere di parlarti al telefono, ma ho paura di essere indiscreta.

Un forte abbraccio
Barbara


4/10/2007

Pietro , non ci sono parole per confortarti , ma sappi che ti siamo vicini in questo momento di dolore ,fatti forza condoglianze sincere fam. Cavalli


4/10/2007

Parlo di Ivan come uno di Voi,un Angelo a cui il destino ha spezzato le ali.

Uno di Voi ragazzi che vorrei tanto baciare e abbracciare come figli propri,immersi nelle loro speranze con i loro caschi sgargianti,tutti veri duri!!
Ragazzi che su strada non abbassano mai lo sguardo.
Ma provate ad alzare loro quelle visiere o abbassare i loro occhiali scuri e troverete occhi splendidi,puliti e gonfi di quelle lacrime vere in cui puoi annegare ed arrivare fino al fondo della loro anima per vedere come è candida.
Dentro alle loro "tute" troverete bambinoni innamorati della vita fatta di giochi e d scherzi,ma ancora tanto bisognosi di un Padre o di una Madre che li prenda per mano quando la sorte inizia a giocare duro.
Si dice che,ogni volta saliamo in sella ai nostri destrieri,insieme a noi salgono pure ANGELI e DIAVOLI....è vero!
Rappresentano quel dualismo che rende questo modo di vivere così denso di emozioni che a volte il cuore pare voler saltare via dal petto.
DIAVOLI che girano quel polso in maniera a volte irrazionale e violenta che l'adrenalina ti arriva al cervello senza passare dal via lasciandoti i tremori per lunghissimi minuti,e ANGELI che portano il volto e la voce di chi non è più con noi,dei nostri affetti,delle nostre paure costruite sulle nostra ossa.
Si è vero in moto si muore,capita....può capitare a ognuno di noi e ci si fà male,tanto male,ma quanta vita si trasforma in ricordi bellissimi,in attimi eterni,in risate così fragorose da fare tornare il sole in una fredda e piovosa giornata d'autunno....
....Parlate con ogni ragazzo che,come Ivan,ha la passione nel sangue per la moto come per la vita e chiedetegli cosa sarebbe di lui se un giorno dovesse rinunciare a questa passione,preparatevi a sentire l'urlo del silenzio, vedere quello sguardo di bimbo diventare lo sguardo di un marinaio ancorato a terra con il mare in vista o un pilota che guarda il cielo inchiodato a terra.
In moto si muore,è vero....ma non esiste modo migliore per vivere il tempo che ci è concesso...e se ancora non lo avete capito...bhè non lo capirete mai.
Se un domani andando in auto con la vostra famiglia dovesse sopraggiungere uno di noi e vedreste vostro figlio salutare sbracciando come un pazzo,rinunciate a capire anche lui,non c,è nulla di strano sapete? Tra ANGELI in terra ci si saluta sempre!
Ora un ANGELO è salito in cielo e quell' ANGELO sei tu Ivan....il mio ANGELO!!!
 
Per sempre in me...il tuo papà.

 

 

25/01/2007

Ricevo e giro per conoscenza all'Avv. Turrà

 

Pietro Silighini presidente di sezione

 

 

Spett.le Motoclub,

 Vi scriviamo per avere delle informazioni sulle assicurazioni riservate a noi dipendenti dell’ATM.

 

Poiché qualche mese fa mi avevate comunicato che il Motoclub stava cercando di stipulare una convenzione attraverso la Fondazione per consentirci di pagare i premi delle Polizze mediante trattenuta sullo stipendio alcuni di noi hanno stipulato una polizza per la moto con la Saronno Assicurazioni (la nostra assicurazione come motoclub) visto che le condizioni sono molto convenienti rispetto ad altre offerte però non ci è possibile pagare il premio con la trattenuta sullo stipendio. Vorrei sapere il motivo di questa disparità di trattamento rispetto alle altre assicurazioni.

 

 

Saluti.

I soci del motoclub Fondazione ATM

 


Dopo la festa l'Avvocato turrà della Fondazione ci scrive...

Grazie di tutto per ieri.

A presto     Alex
 
 
Avv. Alessandro Carlo Turrà
 

Via Foscolo, 4
20121 Milano
Tel. 02/72001909
Fax. 02/866935
Cell. 329/4112729
 

Riceviamo dallo staff del ristorante S.Pietro il Crotto e segnaliamo ;

Cortese attenzione Sig. SILIGHINI


Il Ristorante San Pietro di Barni la ringrazia per la gradita partecipazione e aspetta gli amici motociclisti l'anno prossimo, in occasione del motoraduno dell' 01.11.2007.


Cordiali saluti.

Guido e Marina.
 


Spett.le direttivo Fondazione ATM
Con la presente si vuole sensibilizzare la Fondazione all'acquisto per la sez. Motoclub del primo vero simulatore di guida per moto per poterne usare le potenzialità nei confronti dei ragazzi (e non solo) e per creare dei corsi di preparazione teorici aperto ai figli dei dipendenti e dei dipendenti medesimi.Ottimo sarebbe se la cosa è fattibile,inaugurarlo in pompa magna nel corso della festa delle sezioni del 28 maggio in concomitanza con il corso teorico/pratico che svolgeremo in collaborazione con la Vigilanza Urbana per il conseguimento del patentino.In qualità di responsabile di sez. trovo l'iniziativa non solo utile perchè volta a tutti,ma anche d'orgoglio per il M.C. e la Fondazione medesima.
 
In attesa di un Vs cordiale parere porgo i più cordiali e rooooombanti saluti!
 
Pietro Silighini presidente di sezione.

 

Honda Riding Trainer: il simulatore di moto  fonte di www.motonline.com
Costa 3.000 euro ed è uno strumento che serve a migliorare la propria tecnica di guida: un avanzatissimo e realistico "videogame" che potrebbe contribuire alla sicurezza sulle strade
Ricreando le sensazioni di guida trasmesse da una moto, l'Honda Riding Trainer serve a migliorare le proprie capacità di coordinazione in sella. Si tratta di un vero e proprio “allenatore all’uso delle due ruote” che Honda Italia sta diffondendo in molte concessionarie e centri di guida sicura: può costituire uno strumento didattico per l’educazione stradale dei ragazzi (14-18enni) e dei principianti. E' infatti inserito come strumento didattico nella Carta Europea per la Sicurezza Stradale,che aspira a ridurre di 25.000 unità le vittime di incidenti stradali in Europa entro il 2010.
Formato da un telaio a traliccio con sella da moto ed un ripiano anteriore su cui è collocato lo schermo piatto da 19” (incluso), il Riding Trainer è abbinato a un computer dedicato HP con garanzia triennale “onsite”.
Sull’hardware è inoltre presente una doppia uscita video, che permette di proiettare le immagini dell’esercizio in fase di svolgimento anche su uno schermo esterno, visionabile quindi da altre persone. E' possibile scegliere fra un ciclomotore, un veicolo di media o di grossa cilindrata con cambio manuale o automatico, da guidare su tanti differenti percorsi in città (centro, periferia), su strade extraurbane (montagna, lungomare, autostrada), di giorno o di sera o con la nebbia… Non mancano effetti sonori realistici come il salire di giri della moto, il bloccaggio delle ruote in frenata, il cavalletto laterale che sfrega sull’asfalto nelle pieghe più accentuate…Alla fine di ogni esercizio, l’allievo può inoltre rivedere, anche con una visuale differente, il proprio percorso e gli eventuali errori, con tanto di pagella e giudizio finale. Il Riding Trainer sarà disponibile da fine aprile a 3.000 Euro f.c

29/10/2005

Motor Bike è a Senago via Volta,249 tel 02.99056094

 


Da Farini 9 Maggio/Giugno 2005


Un grazie a Fabio Corti per il simpatico articolo apparso sul quotidiano LIBERO il15/5/05


23/02/2005

Salve,
volevamo informarvi che la Croce Bianca di Milano sez. Cassina de pecchi ha organizzato per il 13 marzo 2005 un Motoevento in collaborazione con la Kappa Capirossi safety school. La manifestazione è interamente a scopo benefico, il nostro scopo è infatti raccogliere fondi per una nuova ambulanza ed un defibrillatore automatico. Alleghiamo il volantino della manifestazione ed il programma. Durante la giornata ci srà la possibilità di acquistare anche i biglietti della lotteria (tra i premi: un viaggio in calabria presso un villaggio IGV, un pass paddock per 3 giorni al motoGP del mugello, un casco replica di Loris Capirossi, un lettore DVD e molto altro...) e di gustare salamelle e della buonissima birra naturale......Speriamo che accorriate numerosi e che vogliate diffondere la notizia di questo evento a chiunque possa essere interessato....non costa niente ed è per una buona causa! Accorrete numerosi!
Grazie
x La Croce Bianca di Cassina de Pecchi
Yuri D'alessandra
IL Ns motoclub si unirà alla manifestazione ritrovandosi alle 8.30 nel deposito SARCA

 


Giovedì 20 Gennaio2005

Il Motoclub a TeleNova

 

T Tutti i soci sono invitati alla trasmissione in diretta su TeleNova

“  "GRIGLIA DI PARTENZA”

Trasmissione interamente dedicata al mondo dei motori Si rivolge essenzialmente agli appassionati delle quattro e due ruote. Il programma è condotto da Franco Bobbiese con la partecipazione di molti ospiti.

   Per consentire alla maggior parte dei soci di partecipare verrà data priorità al singolo socio!

   90 ( novanta ) i posti disponibili per motivi logistici i nominativi degli aventi diritto devono pervenire entro il 10 gennaio 2005 al resposabile di sezione Pietro Silighini via sms al 339.4605162

   Eventuali eccedenze saranno prese in considerazione in caso di eventuali rinuncie.

   Il ritrovo è alle 19.45 in via Silva 36 a Milano c/o l’ingresso agli studi.

Sede


5/6/2004

 

Buongiorno
Come da accordi telefonici,siamo lieti di comunicarVi che i soci della Vostra sezione muniti di tesserino,che si presenteranno nelle nostre sedi di Milano Via Buozzi CORMANO e di Brescia,potranno usufruire di ulteriore sconto dell'8% su articoli già scontati,e del 12% su quelli non ancora ribassati.Certi di una lunga collaborazione,porgiamo cordiali saluti.
Beppe e Claudia Canella.
 
 
    

11/5/2005

Quando la goliardia è espressa fisicamente si trasforma in un simpatico scherzo...he he he :

 

In allegato troverai alcune foto esplicative dello stabilizzatore di nuova concezione realizzato e progettato interamente dalla Divisione Officine ATM v.le Molise 60.
Si tratta di un progetto complesso elaborato in staff tra Ingegneria di Processo Tecnica Gomma ed Officina Generale Gomma.
Come si potrà evincere dalle foto in allegato, il risultato finale, sia pur allo stato prototipale, ha permesso di ottenere un risultato di alta qualità, contribuendo in maniera determinante all'obbiettivo, sempre attuale, di raggiungere livelli di sicurezza stradale mai ottenuti prima.
 
Un tale significativo risultato merita senz'altro di ottenere divulgazione scientifica correlata allo sforzo realizzativo profuso.
(tradotto: metti le foto sul sito, t'è capì?)

 


1/04/2004

Sono lieto di informarvi che i famosi test tanto discussi si faranno.
Vi ricordo che si svolgeranno nella nuova pista di cajo largo di fianco all'aereoporto fernandez de rodrigue di ermeja  Lo staff suzuki sara' presente dalla mattina del 10 aprile alle ore 8.30. Chi volesse provare il nuovo suzuki 1000  modello 2005 dovra' inviare una mail di richiesta a: alberto@fidoweb.net  specificando eta', moto posseduta, nome e cognome, luogo di residenza ed esperienze di pista il costo del volo e' a carico della suzuki , bisognera' pagare solo il pernottamento  la trasferta e' di due giorni  la priorita' l'avra' chi e' piu' esperto chiaramente  ricordatevi il passaporto ps  mercoledi 7 aprile durante la presentazione anyway al coba' milano ore 21.00 si sapranno i nomi dei 120 fortunati
ciao  Ivan Sala
 
Anyway srl
via Chiesa Rossa 89
20143 Milano
tel  +39 02 8437235  fax  +39 02 89546823
WWW.ANYWAY.IT  il forum tecnico delle due ruote
800 iscritti -  45.000 messaggi
anyway@anyway.it
orari  officina
lunedi - venerdi   8.30 - 13.00   14.30 - 18.00
orari vendita
lunedi - venerdi   9.30 - 13.00   15.00 - 19.00
sabato                9.30 - 13.00   15.30 - 18.00
 

29/03/2004

CIAO PIETRO,
VOGLIO INFORMARTI CHE SABATO 17 APRILE IN NEGOZIO FAREMO UNA
PRESENTAZIONE DELLA COLLEZIONE PRIMAVERA-ESTATE 2004, VI ASPETTO
NUMEROSI !!!!!!
GRAZIE, CIAO A PRESTO
gian luca
www.helmetshop.it
P.T.S.Promotion Team Service
Via Paolo Lomazzo, 45 - Milano
Tel.02347681 - Fax.023450325 
E-mail: info@helmetshop.it
 

Riceviamo dai colleghi di Genova questa simpatica e utile e-mail

Ciao Pietro, finalmente abbiamo redatto il nostro calendario, dando la
> > priorita' alle gite
> > proposte direttamente da alcuni soci,speriamo bene.
> > Tempo addietro ho contattato come da tuo consiglio il 'gruppo di
Firenze',
> > due volte, ma non il responsabile, avevo richiesto di conoscere anche
> > eventuali loro programmi,
> > sopratutto circa il 'raduno naz.autoferr...'
> > per motivi di calendario mi era utile saperlo,tu sai qualcosa ? oltre le
> > belle gite che fate tra di voi,le condividete anche con altri motoc.di
> altre
> > aziende tranviarie? quali? sei a conoscenza di altre sez. moto oltre a
> > quelle che mi hai elencato l'altra volta? mi piacerebbe pensare ad un
vero
> >  raduno naz, ma completo,ad esempio noi a Bordighera non c'eravamo e
> > forse tu non sapevi neanche che esistessimo,e invece esistiamo dal
> > '84,chissa se ci sono molti piu' gruppi che ignoriamo! tu ci hai
pensato?
> Va
> > be, non ti faccio altre domande, ti invio anche il 'lifting' del nostro
> > stemma storico di sezione, ora divisa blu e bus arancio.Il vostro sito
> piace
> > a tutti! bravi!
> > Ciao, a risentirci, qui. Andrea Maresu,sez Moto,Cral Amt Genova
> >
porkaccia eva! solo ora mi sono reso conto che non ti arrivava niente perchè
mancava una b all'indirizzo!!!
ciao Andrea>


4/2/2004

A pagina 258 di MOTOCICLISMO una bella foto dei ns Soci premiati nel corso della festa di fine anno!!!


28/01/2004

Ciao Pietro, sono Claudio di Teodosio, ti trasmetto una notizia che se fosse vera sarebbe stupenda. Il telepass alle moto. So che in passato anche tu ti eri interessato e protestato con la soc. autostrade. Comunque sul sito autostrade non c'é ancora nulla.

Colgo l'occasione per salutarti

claudio di Teodosio

"La Società Autostrade (ora Autostrade per l'Italia) assicura per Pasqua 2004 il servizio Telepass per le Moto!!!! Il ritardo è conseguenza dell'adeguamento richiesto da parte delle altre 25 società concessionarie.... La Soc.Autostrade era pronta da un anno ma ha dovuto attendere che gli altri fossero pronti onde evitare inconvenienti con la clientela.

La notizia è stata data oggi 27/01/2004 nel corso della trasmissione di Radio24 "Al posto vostro" condotta da Valerio Staffelli che, potrà essere simpatico o meno ma è un motociclista convinto. La trasmissione prendeva spunto dalla segnalazione di un motociclista ed il buon Staffelli, dopo aver fatto ascoltare la chiamata al numero verde delle Autostrade che non ne sapeva nulla, ha intervistato il direttore tecnico della Società Autostrade che ha dato la notizia che ho riferito

 Speriamo che sia la volta buona...(vedi le promesse in questa pagina) ma,nel dubbio, Io lo uso lo stesso (e funziona)....è un diritto di tutti i motociclisti ITALIANI per la serie pago?...allora pretendo!!!


21/1/2004

Ciao Pietro,mi chiamo Andrea e sono uno dei responsabili della sez. Moto del Cral AMT di Genova,siamo 184 iscritti e la nostra sez. ha ormai una ventina d'anni, mi ha fatto piacere sapere che c'è stato un raduno naz. tra'colleghi', oltretutto nella nostra Liguria ed anche in un bel posto, tra non molto inizierà anche la nostra stagione motociclistica, a me personalmente e dato che questo post è una mia personale iniziativa, ma senz'altro condivido i sentimenti di altri colleghi motociclisti, farebbe piacere conoscervi e ovviamente anche tutti gli altri 'nazionali', avete una data certa per il prossimo raduno? cosi la inserisco tra i nostri impegni annuali, anche altre aziende tramviarie fanno di questi incontri? io non ne ho mai sentito, poi semmai vi mando il nostro calendario gite, comunque prevedo un inizio stagione da aprile. Ti saluto Pietro e se hai qualche buona notizia, consiglio o idea faccelo sapere, ntanto passa un pò di questo freddo e vento tremendo, già in periferia è ghiaccio, ora poi tutti si esaltano e cacciano sale alla grande,...in pratica, figgeu, niatri  emmu po u Belin de acciappa' de belinee in tera,se vedemmu. Ciao Andrea Maresu Come era inevitabile stiamo contagiando la Nazione....he he he un grazie dai MOTO ferrotranvieri di Milano


15/01/2004

Copia integrale è a disposizione nel dep. Sarca in bacheca.

Cortese  attenzione    Sig. Pietro Silighini

Oggetto: Convenzione

  1. Non sarà più effettuato il servizio di presa e consegna a domicilio se non dietro la firma di uno scarico di responsabilità nei confronti di ElleBi Service snc da parte dei Vs associati.
  1. Per ogni mezzo dei Vs associati preso in consegna dal Ns personale, sia al domicilio dopo firma del predetto scarico di responsabilità, sia consegnato dall’associato stesso nel Ns centro di assistenza verrà compilata una scheda particolareggiata con segnalati eventuali danni o anomalie riscontrate.
  1. La scontistica a Voi applicata resta nella misura del 30% sui prodotti installati o venduti.
  1. Per quanto da Noi venduto ma non installato la garanzia sarà quella della casa costruttrice del prodotto stesso.
  1. Per quanto da Noi venduto ed installato la garanzia sarà pari a quella della casa costruttrice del prodotto stesso.
  1. Qualsivoglia controversia sarà di competenza del Foro di Milano

20/10/2003

Riceviamo da Roberto M.

Visto che siamo dietro con i complimenti, ti rinnovo i miei per l'organizzazione del raduno; sul serio, anche sentendo i pareri degli "ospiti", erano tutti entusiasti! Hai, abbiamo (come atm), fatto una bella figura; in fondo, anche di questi tempi un pò grami, rimaniamo una grande famiglia!

Salutoni Roby

 Riceviamo dai colleghi di Ancona i complimenti per il Motoraduno Nazionale e ci inviano questa foto ritratti all'ingresso del ns albergo di Bordighera...

 


Stre...pi...to...so !!!

è la parola chiave che racchiude il successo del 5° motoraduno Nazionale autoferrotranvieri organizzato per la prima volta dalla ns sezione, svoltosi il 3/5 ottobre a Bordighera c/o il centro vacanze della Fondazione ATM .Più di 150 i colleghi motociclisti che hanno aderito al ns invito,giunti da, Ancona-Bologna-Firenze-Parma sono stati letteralmente coccolati dallo staff  alberghiero e dagli organizzatori. Doverosi ringraziamenti alle autorità (Vigili,Carabinieri,Finanza P.S.) ai sindaci di Bordighera,Ventimiglia,Pigna,Dolceacqua,Perinaldo,Isolabona e alla provincia di Imperia,al Direttore al Presidente e al funzionario responsabile della Fondazione ATM,alla Direttrice e Vice Direttore a tutto lo staff del centro vacanze di Bordighera,al Presidente del M.C. Fondazione ATM e del suoi preziosi collaboratori, per il contributo dato alla manifestazione.


21 sett.

Anche noi alla 39a Rosa d'Inverno   Le Foto

Nel numero di ottobre di Motociclismo è inserito il programma del ns raduno


16 sett.

In occasione dell'apertura del salone del Ciclo e Motociclo anche noi abbiamo voluto testimoniare con la ns presenza,l'iniziativa del CM volta a protestare contro leggi (vedi volantino) che vedono i motociclisti cittadini di serie B. Le FOTO


PEDAGGI AUTOSTRADALI – IN ITALIA I MOTOCICLISTI PAGANO PIÙ DI TUTTI

Roma, 13 agosto 2003. Lunardi annuncia aumenti dei pedaggi autostradali, Tremonti frena, gli italiani guardano e aspettano preoccupati. Intanto l’AISCAT, l’associazione che riunisce le società concessionarie, in un comunicato stampa afferma che le tariffe autostradali italiane sono tra le più basse d’Europa a fronte di una rete tra le più sicure e confortevoli, proponendo un paragone impossibile con paesi come la Grecia (dove peraltro la rete autostradale è in rapida ristrutturazione, grazie ai fondi europei), il Portogallo, l’Ucraina e l’Ungheria; bontà loro, citano anche Francia e Spagna. Però dimenticano di dire che le autostrade francesi sono in assoluto le migliori in Europa per livello di manutenzione e qualità dei servizi, mentre nel paese iberico lo stato sta realizzando da alcuni anni – con manifesto disappunto delle concessionarie - una rete alternativa di autostrade gratuite di altissimo livello. Quanto all’affermazione che la rete italiana sarebbe tra le più sicure e confortevoli, viene il sospetto che i dirigenti dell’AISCAT si spostino soltanto in elicottero o che il loro vocabolario non contempli la parola vergogna. La gestione della rete autostradale nel nostro paese è paragonabile ad una forma di taglieggiamento, dal momento che è quasi impossibile ricorrere a percorsi alternativi senza allungare in maniera inaccettabile i tempi di percorrenza. Del resto basta vedere quello che succede ogni volta che – prevedibilmente – alcuni milioni di autovetture si riversano sulle nostre autostrade in concomitanza con le ferie estive o altre importanti festività nazionali: code di ore ai caselli, ingorghi biblici, migliai di persone sequestrate per ore sotto il sole cocente o esposte al rischio di restare assiderate. Quando finalmente si riesce ad uscire da uno di questi gironi danteschi, il pedaggio (ma sarebbe meglio chiamarlo pizzo) viene sempre preteso, benché sia evidente la mancata prestazione del servizio. In tutto questo, i motociclisti sono gli utenti peggio trattati. Essi infatti pagano l’identico pedaggio degli automobilisti (ma in Francia pagano il 60%, in Austria il 70%, in Grecia il 50%) ma per loro non sono previsti servizi: niente meccanico, né gommista, né elettrauto; niente ricambi, né carro soccorso attrezzato per il trasporto delle moto, niente parcheggi e nemmeno il Telepass. Di corsie riservate, almeno alle stazioni più importanti, neanche a parlarne: anzi, ancora capita di vedere il cartello di divieto di transito alle moto nelle corsie Viacard-Fastpay. Un anno fa il ministro Lunardi, intervistato sull’argomento, si era detto disponibile ad esaminare la questione: a quanto pare deve essersene dimenticato.

Dovremo lanciare una massiccia campagna per l’autoriduzione del pedaggio? Va bene, ma poi non si dica che vogliamo fare i furbi.


Caro Pietro,
 
Hai ragione da vendere. Quella del Telepass è una delle innumerevoli cialtronate che i cittadini
italiani sono costretti a subire. Cialtroni sono i nostri politici (non c'è schieramento che tenga, quando si tratta di fare
qualcosa che è nell'interesse della collettività ma non porta vantaggi particolari a chi comanda, si comportano tutti allo stesso modo)
e cialtroni sono i dirigenti di molte grandi aziende, soprattutto quelle che in passato appartenevano allo stato.
E' però un problema culturale che ci riguarda tutti, perché se i nostri politici sono così (e di conseguenza così sono
anche certi dirigenti) è perché li abbiamo scelti così. 
 . Ti interessaerà sapere invece che stiamo pensando di organizzare una manifestazione
il 16 settembre davanti all'ingresso principale della Fiera di Milano, in concomitanza con la conferenza stampa di apertura dell'EICMA.
Come sempre, ci saranno Albertini, Formigoni e il ministro oppure un suo ssottosegretario, quindi sarà un'occasione specialissima
e strategica per farci sentire ed avere una buona eco sulla stampa nazionale ed in TV.
 
Stiamo anche cominciando ad organizzare degli incontri periodici in varie città, sull'esempio dei ciclisti di Critical Mass (forse ne hai sentito
parlare). Lo scopo degli incontri è quello di conoscerci, parlare dei nostri problemi e delle strategie da perseguire per ottenere attenzione.
Gli incontri hanno anche lo scopo di organizzarci per fare delle manifestazioni, per esempio contro il piano (già deciso) della Regione
Lombardia per limitarte il traffico nella cosiddetta area omogenea, dove chiunque usi una moto ante-Euro1 per andare a lavorare sarà costretto
a restare a casa o prendere la macchina (o. in alternativa, usare il trasporto pubblico ed impiegare almeno due ore al giorno in più).
 
Sono in arrivo anche novità riguardo all'organizzazione del Coordinamento Motociclisti. Stiamo cercando di riunire varie organizzazioni
(Pista Libera, Motociclisti Incolumi, ecc.) in modo da unire le forze, visto che le battaglie sono comuni. In questo quadro, inviterò i club ed
i gruppi con cui siamo in contatto ad unirsi a noi.
 
A presto
Riccardo Forte
-----Messaggio Originale-----
Da: Pietro
Data invio: venerdì 8 agosto 2003 20.34
Oggetto: telepass

Ciao Riccardo sono Pietro del M.C. Fond.ne ATM con la presente voglio informarti il mio più profondo disappunto per le continue quanto inutili promesse dei ns politici vedi lettera del ministro Lunardi del 2002 sulla possibilità per i motociclisti di usufruire del telepass diritto sacrosanto ma che alla ns categoria viene ancora inspiegabilmente negato.Anche quest'anno vi ritrovate,(scrivo così perchè io il telepass lo uso da più di 6 mesi con la moto e funziona benissimo fatture alla mano)a subire code e qual'ora qualche d'uno volesse passare la coda anche i rimproveri degli automobilisti,senza contare le difficoltà nel mantenere la moto in equilibrio nel goffo tentativo di pagare un vero e proprio balzello sfilando guanti ecc.ecc. .....è ora di dire basta organizziamoci con tutti i motoclub d'Italia con una possente manifestazione e se non basta ne faremo ancora e poi ancora fino a quando otterremo dei seri risultati.
Ringrazio anticipatamente per il mio personale sfogo..ma la misura è colma e dico BASTA pagare un servizio che non esiste!!!!!!!!
 
Pietro Silighini
presidente Motoclub Fond.ne ATM

Protesta dei motociclisti svizzeri

 Inviato da Claudio R. ns socio 21/5/03.....meditate bikers....meditate...

Come sapete, qualche mese fa le autorità svizzere hanno avanzato una serie di proposte per la sicurezza sulle strade (la famigerata Visione Zero) che rasentavano la follia: prima tra tutte quella del limite di velocità in autostrada di 80 kmh per le moto, mentre tutti gli altri veicoli (TIR compresi) avrebbero potuto continuare a viaggiare a 120.

I motociclisti svizzeri a questo punto che fanno? Creano un'associazione (IG motorrad, in italiano CI moto) che nel giro di un mese o due aderisce alla Fema, si mette in contatto con gli importatori di moto e con le riviste del settore e con loro forma un comitato ad hoc (il comitato Pro Moto) per organizzare una manifestazione nazionale, che si è svolta a Berna sabato scorso (il 17 maggio).

Io c'ero, ed ecco quello che ho visto.
Avevo deciso di aggregarmi a un gruppo in partenza dal Canton Ticino, qui a due passi da casa mia. Ricordando l'Eurodemo di Bonn del '98, e un'austostrada tedesca piena di motociclisti che affollavano a centinaia i distributoiri di benzina, decido di precederli di una ventina di minuti fino all'area di servizio di Stalavedro, poco prima del tunnel del Gottardo. Qui faccio il pieno indisturbato, e mi assicuro l'autonomia necessaria per raggiungere Berna senza altre soste. Il tempo di un caffè, ed ecco il gruppo
dei ticinesi. Ocacchio .... ma sono almeno in 300! Una lunga fila che passa senza fermarsi: insieme a un altro gruppetto che si è formato lì per aspettarli, ci aggreghiamo al volo e ci infiliamo nel tunnel. Avete mai visto un tunnel con dentro un gruppo di 300 moto? Io sì.

Riemergiamo alla luce dalla parte tedesca, e subito inzia il ballo. Volete che andiamo a 80 kmh? Non c'è problema, noi andiamo a 80 - tutti e trecento, in fila per quattro. Automobili, camion, tutto quello che c'è, deve restare intrappolato nella colonna, e ci resta con svizzera disciplina. Se qualcuno traligna, strombazza e cerca di districarsi di prepotenza, viene subito chiuso dentro da un gruppetto dei nostri e ridotto a più miti consigli.

E così via a ottanta all'ora fino a Berna. A questa velocità abbiamo anche tutto l'agio di ammirare bellissimi panorami (almeno nel primo tratto, fino a Lucerna e al Lago dei 4 cantoni). A ogni entrata dell'autostrada i miei occhi increduli vedono moltitudini di motociclisti che sciamando come cavallette si uniscono al fiume di moto, il quale si ingrossa sempre di più e non si ferma mai. Già a metà strada ogni area di servizio che passiamo è satura di moto, ogni parcheggio dell'autostrada trabocca di moto. C'è gente che si ferma, magari per mezz'ora, poi rientra in autostrada e si riaggrega alla colonna che per tutto il tempo ha continuato a passare, e dio solo sa dove siano già arrivati quelli in testa e quanti ne debbano ancora passare prima che arrivino quelli in coda. Molti sono fermi sul bordo dell'autostrada ad armeggiare con videocamere e macchine fotografiche (dannazione! e io la mia non l'ho portata!), mentre altri si accontentano di scambiare saluti, pollici all'insù e dita a V con quelli che passano.
L'atmosfera si fa sempre più esaltante, i ponti sull'autostrada sono
gremiti di gente che si sbraccia a salutarci, e noi che dal di sotto li ricambiamo con strombazzamenti e saluti di ogni genere. Ogni tanto qualcuno dei motociclisti nota la mia targa italiana, mi si affianca e mi saluta con il pollice all'insù o mi lancia un "forza Italia!" con un buffo accento svizzero-tedesco. E questa non è che una delle varie autostrade che convergono su Berna!

Si arriva in città. La Bündesplatz (Piazza della federazione) dove si svolgerà la manifestazioine "ufficiale" è troppo piccola per contenerci tutti, per cui dobbiamo lasciare le moto in un'area normalmente destinata alle esposizioni internazionali, che al momento è vuota. Anzi: lo era! Lì c'è un piazzale immenso, intorno a questo ci sono grandi aree dove parcheggiano le auto durante le esposizioni, e fuori ci sono degli ampi viali che la polizia ha chiuso al traffico: il tutto viene letteralmente coperto da decine di migliaia di motociclette, abilmente smistate da orde di addetti al servizio di sicurezza del comitato organizzatore: sono
motociclisti anche loro, e indossano vistosi corpetti gialli sopra le loro tenute da centauri. La piazza la raggiungiamo a piedi, e il centro storico della città è letteralmente invaso da motociclisti e motocicliste di tutte le età.

Quando si riparte, si riparte alla spicciolata: chi non è nemmeno rimasto a sentire i discorsi, chi invece si trattiene anche dopo per farsi una birra o due. Eppure anche così, sulla via del ritorno l'autostrada è ancora monopolizzata da grandi gruppi di motociclisti, e si ripete il gioco degli 80 chilometri all'ora. I gruppi si formano spontaneamente, e le moto sono ancora abbastanza numerose da imporre la loro legge a tutti gli altri. Mano
a mano che si procede, però, i gruppi si sfoltiscono: a ogni uscita c'è qualcuno che sfila via, salutato dalle strombazzate di quelli che continuano. Alla fine rimaniamo in pochi, e con non poco rimpianto si ritorna alla normalità: la festa è finita davvero.

Alla sera il telegiornale della Svizzera italiana rivela il numero dei partecipanti. Gli organizzatori avevano previsto 20.000 moto: ne sono arrivate 35.000. Ma l'organizzazione è comunque rimasta impeccabile, e una volta partite le moto il piazzale delle esposizioni era ancora pulito.

18/12/2002

Pensando di far cosa gradita alle Compagne dei Ns soci, è stata stipulata una convenzione con le profumerie LOCATELLI site in Milano ed esattamente in: Via Torino 23 tel.028057398 (con istituto di bellezza-OPTIMA BeautyCenter ) / Via S.Maria Valle,2 tel. 028051887 fax 028693922 / Via Vigevano,45-St.Porta Genova tel.028357300...mostrando la tessera Soci e Signore potranno avere un ulteriore sconto del 5% sui prodotti di profumeria escluse le vendite promozionali già proposte con uno sconto superiore. Sconto del 10% su tutti i trattamenti di estetica e parrucchiere,settimane gratuite di:trucco con visagisti delle migliori case cosmetiche,analisi della pelle con trattamenti dimostrativi personalizzati. Inoltre troverete anche:prodotti tricologici ( shampoo,lacche,tinture,styling,spazzole,phon,piastre....) a prezzi di ingrosso.Gamma completa di prodotti di estetica ( anche per la ricostruzione di unghie ) e accessori di lavoro.Articoli da regalo presenti tutto l'anno e accessori moda.

 


09/07/2002

Risposta alla Sua comunicazione del 05/07/2002 h17.44.47 da AUTOSTRADE
S.p.A.:
-----------------------------------------------------------------

Gentile cliente,

la informiamo che pur essendo stati risolti i problemi di carattere gestionale, non siamo ancora in grado di diffondere il servizio Telepass ai motociclisti nè, al momento, di poterle indicare la data di attivazione. Le notizie diffuse su alcuni periodici di settore sono state rettificate come da comunicato pubblicato sul sito Internet http://www.cmfem.it

Scusandoci per il temporaneo disagio, porgiamo distinti saluti.

Sarà ma io continuo ad usare il telepass sulla moto, funziona benissimo al massimo può capitare evento raro,di pagare per quello che mi soppraggiunge se questi mi è troppo vicino....pazienza.Nell'era telematica e informatica e pronti per esplorare  pianeti, in Italia il Motociclista per chissà quali "impossibilità" ,al casello è costretto sotto il sole o sotto un diluvio a perdere tempo (e di conseguenza farne perdere a chi lo segue)per trovare il biglietto per poi  pagare come un monovolume , si sente schernito se cerca un gommista,un meccanico per Noi assistenza è uguale a ZERO....


Su Motociclismo di febbraio 2002 a pagina 65 hanno scritto di noi e del ns motoclub,il presidente ringrazia la redazione di motociclismo per averci pubblicato !!!!!!!!! 


Home page